Codice Etico

Codice Etico e di Comportamento

(adottato dal Consiglio di Amministrazione della Società in data 4 ottobre 2011)

Premessa del Presidente

Sadobre S.p.A. (nel seguito Società) svolge la propria attività aziendale in un contesto economico, sociale e politico in continua e rapida evoluzione, nel quale è di primario interesse l’osservanza delle leggi e dei regolamenti.

La consapevolezza dell’importanza del proprio ruolo all’interno della comunità in cui opera e delle conseguenti responsabilità etiche e sociali nei confronti di tutti i suoi interlocutori ha rappresentato la principale motivazione di rendere esplicito e di trasmettere all’esterno il sistema di valori che sta alla base del suo modo di essere e di agire.

Per questa ragione è stato predisposto il Codice Etico e di Comportamento la cui osservanza da parte dei singoli Destinatari è di importanza fondamentale per il buon funzionamento, l’affidabilità e la reputazione della stessa, fattori che costituiscono un patrimonio decisivo per il successo della Società.

Introduzione

Sadobre S.p.A., ha per oggetto la gestione di stazioni doganali di confine e autoparchi organizzati e attrezzati per la confluenza di automezzi adibiti al trasporto nazionale e internazionale di beni relativi al traffico con l’estero, la progettazione, la costruzione e la realizzazione di zone turistico commerciali e relative infrastrutture annesse agli autoparchi e la gestione diretta o indiretta mediante appalti e concessioni, di tutti i servizi connessi all’esercizio degli autoparchi e delle aree ricettive, commerciali e turistiche annesse.

Sadobre S.p.A., con l’obiettivo di rafforzare la mobilità, le attività produttive, le comunicazioni, il commercio, il turismo e quindi lo sviluppo sociale ed economico del territorio altoatesino, è consapevole dell’importanza del proprio ruolo all’interno della comunità in cui opera e delle conseguenti responsabilità etiche e sociali nei confronti di tutti i suoi interlocutori.

Al fine di definire con chiarezza e trasparenza i valori ai quali Sadobre S.p.A. si ispira per raggiungere i propri obiettivi e i principi etici ed operativi rilevanti ai fini della prevenzione dei reati considerati dal Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n.231, è stato predisposto il Codice Etico (il “Codice”) la cui osservanza è di primaria importanza e imprescindibile per il corretto funzionamento, l’affidabilità, la reputazione e l’immagine della Società, la soddisfazione del cliente, fattori tutti che costituiscono i fondamenti per il successo e lo sviluppo attuale e futuro della Società.

Con questo Codice, Sadobre S.p.A. ha quindi voluto esplicitare i fondamenti del proprio stile affinché ogni sfida futura possa essere affrontata mantenendo sempre il rispetto degli impegni e la trasparenza delle decisioni, per continuare a promuovere uno sviluppo sostenibile attento a tutte le dimensioni del fare impresa.

Le attività di Sadobre S.p.A. devono essere quindi svolte nel rispetto di tutte le disposizioni di legge e dei principi di onestà, affidabilità, imparzialità, lealtà, trasparenza, correttezza e buona fede.

Ai fini del raggiungimento dei suddetti obiettivi i dipendenti della Società sono tenuti al rispetto delle regole aziendali e dei precetti stabiliti nel presente Codice. Ciascun dipendente è tenuto a conoscere il Codice e a contribuire attivamente alla sua osservanza. A tal fine la Società, per quanto di sua competenza, si impegna a garantire la massima diffusione del Codice ed a fornire adeguati strumenti di informazione in ordine ai contenuti dello stesso. Ogni comportamento contrario alla lettera e allo spirito del Codice sarà perseguito e sanzionato in quanto contrario ai principi della Società. Sadobre S.p.A. vigilerà sull’osservanza delle norme contenute nel Codice, assicurando altresì la trasparenza delle operazioni e delle azioni correttive poste in essere in caso di violazione.

Il Codice si articola in quattro parti:

  •  i destinatari del Codice;
  • la missione e i valori della Società e gli indirizzi generali di comportamento che esprimono i principi fondamentali della cultura organizzativa di Sadobre S.p.A.;
  • i codici di comportamento in cui vengono definiti gli standard di comportamento che i destinatari del Codice sono tenuti ad osservare nei confronti di tutti gli interlocutori principali della Società;
  • le modalità di attuazione e controllo, in cui vengono dichiarate le modalità di attuazione del presente Codice Etico, le sanzioni nel caso di violazione dello stesso e le responsabilità per il suo controllo e aggiornamento.

Destinatari

Le norme del Codice si applicano ai dipendenti della Società e a tutti coloro che agiscono in nome o per conto e nell’interesse o vantaggio di Sadobre S.p.A..

In particolare:

  • i componenti del Consiglio di Amministrazione sono tenuti ad ispirarsi ai principi del Codice nel fissare gli obiettivi, nel proporre gli investimenti e realizzare i progetti, nonché in qualsiasi decisione o azione relativa alla gestione della Società;
  • i dipendenti e i collaboratori non subordinati della Società (quali, ad esempio, consulenti, rappresentanti, intermediari, agenti, etc.), nonché i partner in relazioni d’affari e tutti coloro che intrattengono rapporti commerciali di lungo periodo con la Società, sono tenuti ad adeguare i propri comportamenti alle disposizioni del Codice. Ciascun dipendente dovrà svolgere con onestà, impegno e rigore professionale le proprie funzioni e dovrà, altresì, operare nel rispetto della legalità. I criteri di correttezza, collaborazione, lealtà e reciproco rispetto dovranno improntare i rapporti tra i dipendenti, di qualsiasi livello, e tra questi ed i terzi estranei alla Società. Le azioni, le operazioni, le negoziazioni ed in genere qualsiasi altra attività, posta in essere dai dipendenti della Società nello svolgimento dell’attività lavorativa, dovranno essere informate alla correttezza gestionale, alla trasparenza e completezza delle informazioni ed alla conformità alle procedure interne.

Missione e valori

La missione di Sadobre S.p.A. è di rappresentare una importante interfaccia socio-economica che intende rafforzare la mobilità, le attività produttive, le comunicazioni, il commercio, il turismo e quindi lo sviluppo sociale ed economico del territorio altoatesino.

L’attenzione e la consapevolezza del proprio ruolo all’interno della comunità in cui opera, l’attenzione ai bisogni della clientela e la volontà di agire concretamente nello sviluppo dei servizi offerti rappresentano i capisaldi sulla base dei quali la Società farà fronte alle proprie responsabilità etiche, economiche e sociali nei confronti di tutti i suoi interlocutori.

I valori che Sadobre S.p.A. ha adottato nel perseguire la propria missione sono riportati di seguito.

Attenzione al territorio e alla comunità

Perseguire obiettivi di tutela ambientale, sviluppo compatibile, e crescita sociale ed economica, nella consapevolezza dell’interdipendenza con il territorio e la comunità, e del proprio ruolo e delle proprie responsabilità nell’ambito della comunità economica e sociale di riferimento.

Il rispetto e la tutela dell’ambiente

Svolgere la propria attività ponendo l’ambiente come componente fondamentale, in quanto non c’è futuro per lo sviluppo economico se non si pongono i Valori ambientali al centro di ogni scelta di intervento.

Servizio all’utenza

Operare in un’ottica di miglioramento continuo affinché i servizi forniti incontrino i requisiti, i bisogni e le aspettative dell’utenza, realizzando in tal modo obiettivi coerenti con la qualità del servizio e con i risultati societari.

Inoltre, per Sadobre S.p.A., risultano fondamentali i seguenti principi etici:

Legalità

Sadobre S.p.A. si impegna a rispettare tutte le norme, le leggi, le direttive ed i regolamenti nazionali ed internazionali e tutte le regole generalmente riconosciute; inoltre ispira le proprie decisioni e i propri comportamenti alla cura dell’interesse pubblico.

Integrità

Prestare fedeltà alla parola data, agire nel rispetto degli impegni presi con senso di responsabilità, operare con buona fede in ogni attività o decisione.

Trasparenza

Sadobre S.p.A. diffonde informazioni veritiere, complete, trasparenti e comprensibili, per consentire ai propri interlocutori di assumere decisioni consapevoli in merito alle relazioni da intrattenere con la Società stessa e con i terzi.

Eguaglianza ed imparzialità

Assicurare il rispetto dei diritti fondamentali delle persone, la tutela della dignità e dell’integrità morale e la garanzia di uguali opportunità. Nelle relazioni, sia interne che esterne, non sono ammessi comportamenti che traggono origine da discriminazioni di razza, nazionalità, sesso, religione, età, stato di salute, opinioni politiche e sindacali ed in genere qualsiasi caratteristica della persona umana.

Partecipazione

Tenere in debito conto tutte le memorie, i documenti, le osservazioni ed i suggerimenti inoltrati dalle parti interessate ed analizzarli per il miglioramento sia del servizio di gestione di stazioni doganali di confine e autoparchi sia degli obiettivi ambientali, al fine di una maggiore soddisfazione delle parti interessate.

Efficienza ed efficacia

Impegnarsi al miglioramento continuo dell’efficienza e dell’efficacia del servizio fornito, nel rispetto degli obiettivi ambientali definiti, adottando soluzioni più funzionali allo scopo e compatibilmente con le risorse disponibili.

Principi generali di comportamento

La presente sezione evidenzia le aree di responsabilità e i comportamenti che i diversi destinatari del Codice devono osservare per rispettare i valori di Sadobre S.p.A..

Sadobre S.p.A. conduce la propria attività nel rispetto delle normative comunitarie, nazionali e internazionali, respingendo la corruzione e ogni pratica illegale.

Nessun comportamento contrario alla legislazione vigente, al presente Codice o ai regolamenti interni, attuato dagli organi di governo societario, dalla direzione aziendale e – in generale – da tutti i dipendenti e collaboratori nell’esecuzione delle mansioni o degli incarichi affidati, anche se motivato dal perseguimento di un interesse della Società, può considerarsi giustificato e comporta l’adozione di provvedimenti sanzionatori da parte della Società.

Sadobre S.p.A. considera la collettività, l’individuo singolo, i suoi valori e i suoi diritti, valori intangibili e da tutelare. Inoltre grande attenzione è posta sugli impatti ambientali che le attività proprie della Società possono arrecare.

La Società considera la propria immagine e la propria reputazione valori che devono essere, anche in quanto patrimonio comune, tutelati e sviluppati anche attraverso la piena diffusione, condivisione e osservanza dei principi etici e di comportamento contenuti nel presente codice.

Amministrazione societaria

I destinatari del presente Codice, con particolare riferimento ad Amministratori, Dirigenti, e Dipendenti devono tenere una condotta corretta e trasparente nello svolgimento dei loro uffici, soprattutto in relazione a qualsiasi richiesta avanzata dai Soci, dal Collegio Sindacale, dagli altri Organi Sociali, dall’Organismo di Controllo e di Vigilanza e della Società di Revisione, nell’esercitazione delle loro rispettive funzioni istituzionali. Nei confronti di tali soggetti è garantito un atteggiamento di massima disponibilità e collaborazione.

La Società, consapevole della buona fede e dell’affidamento che gli interlocutori ripongono nelle dichiarazioni e nelle informazioni di fonte aziendale, è impegnata a divulgare i propri obiettivi e risultati in modo efficace, attraverso strumenti idonei a rappresentare gli impatti economici, sociali ed ambientali delle attività eseguite.

I Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento devono assicurare veridicità, trasparenza, accuratezza e completezza della documentazione e delle informazioni rese nello svolgimento dell’attività di propria competenza. La Società condanna qualsiasi comportamento volto ad alterare la correttezza e la veridicità dei dati e delle informazioni contenute nei bilanci, nelle relazioni o nelle altre comunicazioni sociali previste per legge e dirette al pubblico, alle Autorità di controllo, al Collegio sindacale, all’Organismo di Vigilanza e ai revisori contabili.

I Destinatari del presente Codice sono tenuti, inoltre, a garantire la corretta gestione e a mantenere il più assoluto riserbo su ogni informazione strategica o confidenziale inerente la Società od afferente le conoscenze critiche per le attività da questa svolte, assicurando il rigoroso rispetto delle normative vigenti e delle procedure aziendali.

Responsabilità verso la collettività

Sadobre S.p.A. è consapevole dell’influenza, anche indiretta, che le proprie attività possono avere sulle condizioni, sullo sviluppo economico e sociale e sul benessere generale della collettività, nonché dell’importanza dell’accettazione sociale delle comunità in cui opera. La Società intende dunque condurre i suoi investimenti in maniera sostenibile, nel rispetto delle comunità locali e nazionali, e sostenere iniziative di valore culturale e sociale al fine di ottenere un miglioramento della propria reputazione e accettazione sociale.

Conflitto di interessi

Tutti i Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento, dotati di poteri decisionali e autorizzativi, devono evitare qualsiasi situazione che possa mettere in conflitto i propri interessi con quelli della Società e, in particolare, quelli tra le attività economiche e finanziarie personali e familiari e le mansioni ricoperte all’interno della Società. Ogni situazione che possa costituire o determinare, anche solo potenzialmente, un conflitto d’interessi deve essere tempestivamente comunicata al proprio superiore che dovrà obbligatoriamente confrontarsi con l’Organismo di Vigilanza per le decisioni del caso.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, costituiscono conflitti di interesse le seguenti situazioni:

  • interessi economici e finanziari del personale e/o delle rispettive famiglie in attività di fornitori, clienti e concorrenti;
  • utilizzo della propria posizione nella Società o delle informazioni acquisite nel proprio lavoro in modo che si possa creare conflitto tra i propri interessi personali e gli interessi aziendali;
  • svolgimento di attività lavorative, di qualsiasi tipo, presso clienti, fornitori, concorrenti;
  • acquisto o vendita di azioni della Società o esterne quando in relazione alle funzioni svolte si è a conoscenza di informazioni rilevanti non di pubblico dominio.

Tutela ambientale

Sadobre S.p.A si impegna a svolgere le attività nel pieno rispetto dell’ambiente nel quale opera, nella consapevolezza che l’ambiente stesso rappresenta un forte valore anche di carattere economico; pertanto si impegna a salvaguardare l’ambiente ricercando un equilibrio tra esigenze ambientali e iniziative economiche e rispettando nel contempo le prescrizioni vigenti applicabili, a individuare ed applicare prassi e norme di buona tecnica ambientale e a collaborare a questi fini con enti e istituzioni.

Tutela dei dati personali e riservatezza

È considerato “dato personale” qualunque informazione relativa a persona fisica o giuridica, ente o associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale. I dati personali in questione sono, quindi, relativi sia a chi opera per Sadobre S.p.A. sia a tutte le categorie di interlocutori che con lo stesso si interfacciano (ad esempio, Partner, Clienti, Fornitori).

Al fine di garantire la tutela dei dati personali, Sadobre S.p.A., attraverso i Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento, si impegna a trattare gli stessi nel rispetto delle normative di riferimento ed in particolare secondo i principi di trasparenza, liceità, garanzia di qualità e correttezza dei dati.

Sadobre S.p.A. garantisce la pertinenza del trattamento dei dati con le finalità dichiarate e perseguite, nel senso che i dati personali non saranno utilizzati per fini secondari senza il consenso dell’interessato.

La Società inoltre assicura la riservatezza delle informazioni in proprio possesso e si astiene dal ricercare dati riservati, salvo il caso di espressa e consapevole autorizzazione e conformità alle norme giuridiche vigenti. Inoltre, i collaboratori di Sadobre S.p.A. sono tenuti a non utilizzare informazioni riservate per scopi non connessi con l’esercizio della propria attività, come nel caso di insider trading o manipolazione del mercato.

Tracciabilità e correttezza delle operazioni

Spetta a tutti i Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento operare con la dovuta diligenza e garantire che le attività svolte siano supportate da riscontri documentali e/o informatici anche al fine di permettere la congruità e la legittimità dell’operazione, nonché individuare chi l’abbia autorizzata, effettuata, registrata e verificata. Sadobre S.p.A. promuove il principio del corretto comportamento nelle attività d’impresa in modo che, anche con la eventuale collaborazione di terzi, siano proibiti comportamenti tali da favorire attività di riciclaggio, ricettazione e impiego di beni o utilità di provenienza illecita sia in ambito nazionale che internazionale. A tal fine i Destinatari del presente Codice, coinvolti nello svolgimento di processi sensibili, devono attenersi a regole di condotta conformi a quanto prescritto dalla Società.

Sponsorizzazioni e contributi

Sadobre S.p.A. non eroga contributi, diretti o indiretti, a partiti, movimenti, comitati e organizzazioni politiche e sindacali, né a loro funzionari, agenti o rappresentanti, sia in Italia sia all’estero. Non finanzia né sponsorizza congressi o eventi che abbiano come fine esclusivo la propaganda politica.

Sadobre S.p.A. può sostenere iniziative proposte da enti ed associazioni dichiaratamente senza fini di lucro e con regolari statuti ed atti costitutivi, valutando l’affidabilità, la levatura e la loro coerenza con i valori espressi nel presente Codice Etico e di Comportamento.

Sono altresì possibili forme di collaborazione, di tipo strettamente istituzionale, volte a contribuire alla realizzazione di eventi come l’effettuazione di studi, ricerche, convegni, seminari, o di attività similari. I contributi eventualmente versati ai predetti enti devono essere conformi e coerenti con le leggi in vigore ed essere accuratamente documentati.

Regalie e benefici

Non è ammessa alcuna forma di regalo che possa anche solo essere interpretata come eccedente le normali pratiche commerciali o di cortesia o comunque rivolta ad acquisire trattamenti di favore nella conduzione di qualsiasi attività collegabile alla Società. In particolare, Sadobre S.p.A. vieta ai Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento, anche a seguito di illecite pressioni, di promettere od offrire regalie e/o benefici (ad esempio, denaro, oggetti, prestazioni, favori o altre utilità) a terzi (ad esempio, Pubblica Amministrazione, Partner, Clienti, Fornitori).

Allo stesso modo, Sadobre S.p.A. vieta ai Destinatari del presente Codice, anche a seguito di illecite pressioni, di ricevere regalie e/o benefici da terzi, per influenzare i rapporti potenziali o effettivi con la Società.

Ogni forma di regalia, che potrebbe influenzare l’autonomia di giudizio delle parti, è restituita al mittente.

Atti di cortesia e di ospitalità verso terzi, spese i rappresentanza o omaggi e regalie sono consentiti quando siano di mediocre valore.

Standard di comportamento – Interlocutori

La presente sezione illustra gli standard di comportamento ai quali Sadobre S.p.A., in funzione degli interlocutori di riferimento, si ispira nell’intrattenere relazioni e rapporti d’affari con quest’ultimi.

Gli standard di comportamento di cui alla sezione precedente (“Standard di comportamento – Etica nella gestione degli affari”), applicandosi ragionevolmente a ciascuna classe di stakeholder, conservano la propria efficacia ed integrano i principi di seguito enunciati, dovendo fornire un indirizzo ed un orientamento validi anche per quest’ultimi.

Destinatari

Sadobre S.p.A. esige che tutti i Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento tengano una condotta corretta e trasparente nello svolgimento della loro funzione, in coerenza con quanto previsto nel presente documento, nel rispetto della legge e delle disposizioni aziendali, contribuendo così all’affermazione ed al miglioramento della reputazione e del valore della Società. La reputazione, infatti, è considerata un bene immateriale di grande rilevanza, in quanto consente di creare e coltivare, con tutti gli interlocutori, rapporti basati sulla fiducia.

Pertanto Sadobre S.p.A. si attende che tutti coloro i quali agiscono per suo conto o nel suo interesse ne rappresentino al meglio lo stile, evitando comportamenti di dubbio fondamento morale.

Per quanto enunciato, Sadobre S.p.A. riconosce la centralità delle risorse umane nella convinzione che il principale fattore di successo di ogni impresa sia costituito dal contributo umano e professionale delle persone che vi operano, in un quadro di lealtà e fiducia reciproca.

Pertanto, nella fase di selezione, di assunzione e di avanzamento di carriera dei propri dipendenti, le valutazioni sono effettuate esclusivamente sulla base della corrispondenza tra profili attesi e considerazioni di merito oggettive, trasparenti e verificabili, rifuggendo da ogni forma di discriminazione e clientelismo. Pratiche di corruzione, favori illegittimi, comportamenti collusivi sono inaccettabili e, quindi, proibiti. La sollecitazione impropria, anche attraverso terzi, di vantaggi personali e di carriera per sé e per altri è ugualmente proibita.

Le persone che entrano a far parte della Società sono affiancate da figure più esperte, in grado di fornire loro l’adeguato orientamento all’interno della struttura, di indicare gli obiettivi da perseguire e di comunicare in modo chiaro e trasparente le condizioni contrattuali previste. La gestione dei rapporti di lavoro e di collaborazione è orientata a sviluppare le capacità e le competenze di ciascuno, valorizzando altresì le potenzialità e l’impegno, secondo una politica dei meriti e delle pari opportunità. La Società definisce con chiarezza i ruoli aziendali, sollecita il contributo di tutte le figure professionali alla soluzione dei problemi e sviluppa opportuni strumenti di comunicazione aziendale.

Sadobre S.p.A. garantisce ai propri lavoratori e più in generale ai Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento un ambiente di lavoro conforme alle vigenti norme in materia di igiene, salute e sicurezza, mediante il monitoraggio, la gestione e la prevenzione dei rischi connessi allo svolgimento dell’attività professionale, ivi inclusa quella prestata presso i cantieri temporanei o mobili.

Sadobre S.p.A., inoltre, si impegna al mantenimento di un ambiente di lavoro sereno, stimolante, propositivo e attento alle esigenze di tutti, affinché ciascun dipendente e più in generale ciascun Destinatario del presente Codice sia trattato con doveroso rispetto e tutelato da ogni illecito condizionamento, disagio o pregiudizio.

E’ fatto d’obbligo ad ogni destinatario del presente codice di non indurre, con violenza o minaccia o con offerta di denaro o di altra utilità, la persona chiamata a rendere davanti all’autorità giudiziaria dichiarazioni utilizzabili in un procedimento penale, a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci.

I rapporti tra superiore gerarchico e sottoposto, quale che sia la Direzione e/o Settore di appartenenza, sono improntati alla massima correttezza ed al rispetto della personalità in ogni suo aspetto.

Ogni dipendente e più in generale ciascun Destinatario del presente Codice è tenuto ad operare con diligenza per tutelare i beni aziendali attraverso comportamenti consapevoli, in aderenza alle linee guida interne. A tal fine, ha la responsabilità di custodire, conservare e difendere i beni, materiali e immateriali, e le risorse che gli sono affidati nell’ambito della propria attività e dovrà avvalersene conformemente all’interesse sociale, evitando ogni uso improprio, a proprio vantaggio o di terzi, che possa essere causa di danno o di riduzione di efficacia e di efficienza o comunque in contrasto con l’immagine di Sadobre S.p.A..

Altresì è fatto d’obbligo ad ogni destinatario di operare nel rispetto della normativa vigente sia in materia di tutela del diritto d’autore, predisponendo nel rispetto dei tempi richiesti la documentazione necessaria per ricevere le debite autorizzazioni per l’utilizzo del materiale protetto e riconoscendo le relative tariffe agli autori, sia in materia di tutela degli strumenti o segni di riconoscimento (marchi, brevetti, modelli, disegni, programmi informatici). In quest’ultimo contesto la Società vieta esplicitamente a tutti i dipendenti che possono essere nella condizione di dover ricorrere a marchi e, brevetti e/o disegni e modelli altrui di contraffare e/o utilizzare tali marchi o segni distintivi ovvero tali brevetti contraffatti o alterati. Inoltre ad ogni dipendente è fatto esplicito divieto di riprodurre (in modo permanente o temporaneo, totale o parziale), tradurre, adattare, trasformare, distribuire, installare software di proprietà di terzi acquisiti in licenza senza preventiva autorizzazione

Soci

Obiettivo primario di Sadobre S.p.A. è la creazione di valore sostenibile nel tempo, tale cioè da remunerare il rischio imprenditoriale attraverso una politica attenta a salvaguardare la solidità del patrimonio e la reputazione della Società, promuovendo allo stesso tempo lo sviluppo del territorio e la tutela dell’ambiente.

I Destinatari del presente Codice rendono disponibili ai soci tutte le informazioni che consentono di operare scelte di investimento consapevoli, garantendo la completezza, la correttezza, la chiarezza, la tempestività e la parità di accesso alle stesse.

In relazione a tali principi, ad esempio, è vietato:

  • porre in essere comportamenti volti a cagionare una lesione all’integrità del patrimonio sociale;
  • compiere atti diretti a influenzare la volontà dei componenti l’Assemblea dei Soci, per ottenere l’irregolare formazione di una maggioranza e/o una deliberazione differente da quella che si sarebbe altrimenti prodotta;
  • effettuare operazioni societarie suscettibili di cagionare un danno ai soci.

Partner

La missione e gli obiettivi aziendali sono perseguibili anche mediante la partecipazione ad iniziative in associazione con soggetti portatori di comuni interessi. Questo si attua sia mediante la definizione di accordi con uno o più Partner, sia mediante l’acquisizione di partecipazioni in altre imprese.

Sadobre S.p.A. sviluppa relazioni di partnership con controparti di consolidata reputazione ed esperienza, impostando tali rapporti nel rispetto delle normative vigenti e dei principi del presente Codice.

Nello sviluppo di queste iniziative, Sadobre S.p.A. deve:

  • instaurare rapporti con Partner o associati che siano impegnati solo in attività lecite e che si ispirino a principi etici compatibili con quelli della Società;
  • assicurare che a nessun Partner o associato sia garantito un trattamento sproporzionato rispetto alla sua contribuzione o apporto e non sfruttare situazioni di debolezza della controparte;
  • impostare con Partner o associati rapporti franchi, aperti e collaborativi, che valorizzino le sinergie;
  • evitare la sottoscrizione di patti o accordi confidenziali contrari alla legge o lesivi dei diritti degli altri Partner o associati.

Nel caso di collaborazioni con Partner della Pubblica Amministrazione, sono altresì vincolanti i principi di comportamento citati al paragrafo relativo alla Pubblica Amministrazione.

Istituti finanziari

Gli Istituti finanziari contribuiscono al processo di creazione del valore attraverso il trasferimento e l’erogazione di fondi in favore delle iniziative imprenditoriali di Sadobre S.p.A.. Sadobre S.p.A. assicura la veridicità e la tempestività delle informazioni richieste dagli enti finanziatori, affinché le loro decisioni di investimento siano fondate sulla rappresentazione corretta della situazione patrimoniale, economica e finanziaria della Società.

A fronte dei finanziamenti ricevuti, Sadobre S.p.A. onora rigorosamente gli impegni assunti, rispettando puntualmente le scadenze concordate.

Clienti

La creazione di valore per Sadobre S.p.A. si realizza, in particolare, attraverso la capacità di soddisfare le aspettative dei propri Clienti, erogando servizi con elevati livelli di qualità. A questo fine, è prioritario focalizzare ed utilizzare al meglio le risorse a disposizione, in modo corretto e onesto, professionale e trasparente. Le attività eseguite dai Destinatari del presente Codice, anche quelle non a diretto contatto con l’utenza, sono orientate al rispetto del presente Codice Etico e di Comportamento, delle istruzioni e delle procedure ricevute, evitando che i rispettivi comportamenti influenzino negativamente il servizio reso al Cliente ovvero determinino l’insorgere di responsabilità in capo alla Società.

Nell’erogazione dei servizi, Sadobre S.p.A. non discrimina e garantisce parità di trattamento ai propri Clienti, improntando le relazioni alla disponibilità, al rispetto ed alla cortesia. Riconoscendo il valore dell’ascolto e del dialogo, la Società si impegna a dare sempre un riscontro ai suggerimenti ed ai reclami, al fine di consolidare il rapporto nel lungo periodo, ed a istituire, quindi, strumenti per assicurare un flusso costante e tempestivo di comunicazione ed informazione. A questo proposito, le comunicazioni, i documenti e ogni altra informazione destinata ai Clienti dovranno essere chiari e semplici oltre che completi e veritieri.

Le azioni intraprese sono improntate al costante miglioramento e potenziamento dei servizi, avendo riguardo allo studio ed all’implementazione di nuove soluzioni, anche tecnologiche – per l’assistenza al Cliente – ed assicurare così livelli di soddisfazione e di sicurezza in linea con parametri di eccellenza.

Fornitori di beni e servizi

I Fornitori, intesi anche come appaltatori e subappaltatori, hanno un ruolo fondamentale nel perseguire la missione di Sadobre S.p.A.: la loro collaborazione permette di assicurare costantemente il soddisfacimento delle esigenze dei Clienti, in termini di qualità, innovazione, costi e servizi.

Sadobre S.p.A., pertanto, indirizza i rapporti con i propri Fornitori al rispetto delle normative vigenti ed alla promozione di comportamenti onesti, diligenti, trasparenti e cooperativi. Allo stesso modo, la Società incoraggia i propri Fornitori ad utilizzare i medesimi criteri, con l’intento di beneficiare vicendevolmente degli effetti positivi che solo una relazione basata sulla fiducia è in grado di produrre.

La comunicazione di Sadobre S.p.A., circa i prodotti ed i servizi richiesti, è accurata ed esauriente, in modo che i Fornitori siano in grado di approntare offerte informate e consapevoli. I reclami e le segnalazioni di incongruenze nelle forniture devono essere veritieri e non strumentali per avvantaggiare indebitamente la Società.

I Fornitori sono qualificati e selezionati secondo metodi adeguati e oggettivi – nel rigoroso rispetto della legislazione in vigore – sulla base della loro idoneità tecnico-professionale e capacità di offerta, e secondo principi di imparzialità, correttezza e pari opportunità per ciascuno di loro. In ogni caso, Sadobre S.p.A. bilancia l’esigenza di ottenere condizioni economiche convenienti con la necessità di non derogare ai parametri di qualità nelle forniture di beni e servizi e nel rispetto dei valori dettati dal presente Codice Etico e di Comportamento. Tali requisiti di selezione sono dichiarati e verificabili, affinché le scelte siano il frutto di decisioni trasparenti.

In particolare, Sadobre S.p.A., pur non manifestando preclusioni verso alcun fornitore, non intrattiene relazioni, dirette o indirette, con soggetti dei quali sia sospettata l’appartenenza ad organizzazioni criminali o comunque operanti al di fuori della liceità.

Sadobre S.p.A. formula i contratti con i propri Fornitori in modo corretto, completo e trasparente, evitando clausole di difficile interpretazione. La Società si impegna ad informare, in modo esauriente, i Fornitori sulle caratteristiche e sui rischi dell’attività da realizzare, sulle modalità, sui tempi e su ogni altro aspetto di rilievo per ambo le parti. Al sopraggiungere di eventi o di situazioni inattesi che implichino un’integrazione o una ridefinizione del contratto, Sadobre S.p.A. si impegna a non sfruttare eventuali condizioni di debolezza o ignoranza della controparte.

Le risultanze delle attività di controllo sui beni e servizi ricevuti e sulle performance complessive dei Fornitori formano oggetto di condivisione con gli stessi, con l’obiettivo di agevolare il loro progressivo miglioramento nel comune interesse. Le verifiche, i sopralluoghi ed ogni altro tipo di intervento, realizzati dai Destinatari del presente Codice presso le strutture e gli insediamenti dei Fornitori, sono orientati al rispetto del presente Codice Etico e di Comportamento, delle istruzioni e delle procedure ricevute, evitando che i rispettivi comportamenti determinino l’insorgere di responsabilità in capo ai Fornitori ed alla Società.

Nell’ambito delle proprie attività che prevedono il coinvolgimento di fornitori esterni, Sadobre S.p.A. persegue l’obiettivo di garantire la sicurezza e la salute degli stessi con adeguate azioni preventive di natura tecnica e organizzativa. La Società accerta che i requisiti e l’operato dei propri Fornitori corrispondano nel tempo a quelli richiesti dalla legge – in tema di igiene, salute e sicurezza sul luogo di lavoro e presso i cantieri temporanei o mobili – e dalle procedure aziendali.

Il compenso da corrispondere ai Fornitori dovrà essere esclusivamente commisurato alle prestazioni ed alle condizioni indicate in contratto ed i pagamenti non potranno essere eseguiti a favore di un soggetto né in un Paese diversi da quelli delle parti contrattuali. In casi eccezionali e come nel seguito circoscritti, qualora il fornitore, secondo propri principi gestionali interni, ceda il proprio credito ad un ente finanziario (banca o società finanziaria), tale informazione dovrà essere documentata, ove possibile anche contrattualmente, ed il pagamento dovrà essere effettuato secondo le modalità prestabilite e nel rispetto delle disposizioni di legge sulla tracciabilità dei flussi finanziari. Nel caso in cui il Fornitore sia una Pubblica Amministrazione, Sadobre S.p.A. è tenuto ad assicurare un comportamento consono alle previsioni del paragrafo relativo alla Pubblica Amministrazione.

Pubblica Amministrazione

Per Pubblica Amministrazione si intendono tutti quei soggetti, privati e di diritto pubblico, che svolgono una “funzione pubblica” o un “pubblico servizio”. Per “funzione pubblica” si intendono le attività, disciplinate da norme di diritto pubblico, attinenti le funzioni legislative, amministrative e giudiziarie. Per “pubblico servizio” si intendono le attività di produzione di beni e servizi di interesse generale ed assoggettate alla vigilanza di un’Autorità Pubblica, e quelle attività volte a garantire i diritti della persona alla vita, alla salute, alla libertà di comunicazione,. Sadobre S.p.A. ispira ed adegua la propria condotta al rispetto dell’imparzialità e del buon andamento cui la stessa è tenuta.

Sadobre S.p.A. condanna qualsiasi comportamento, da chiunque posto in essere, consistente nel promettere od offrire, direttamente od indirettamente, denaro od altre utilità a Pubblici Ufficiali e Incaricati di Pubblico Servizio, italiani o stranieri, o a loro parenti e familiari, da cui possa conseguirne un interesse o un vantaggio per la Società. Si considerano atti di corruzione i suddetti comportamenti sia se tenuti direttamente da Sadobre S.p.A., sia se realizzati per il tramite di persone che agiscono per conto o nell’interesse dello stesso, ad esempio: consulenti, collaboratori a progetto, procuratori e terzi legati alla Società da rapporti analoghi o equivalenti. Le persone incaricate da Sadobre S.p.A. di seguire una qualsiasi trattativa d’affari, richiesta o rapporto istituzionale con la Pubblica Amministrazione italiana, comunitaria od estera, non devono per nessuna ragione cercare di influenzare impropriamente, con azioni ed omissioni, le decisioni che Pubblici Ufficiali e Incaricati di Pubblico Servizio assumono per conto della Pubblica Amministrazione.

E’ proibito intrattenere rapporti di lavoro con dipendenti della Pubblica Amministrazione o assumere ex dipendenti della Pubblica Amministrazione, che partecipino o abbiano partecipato personalmente ed attivamente a trattative d’affari o avallato richieste effettuate dalla Società alla Pubblica Amministrazione salvo che, in considerazione delle specifiche circostanze che connotano detto rapporto di lavoro, si ritenga inesistente ogni nesso pregiudizievole tra le funzioni assolte nella Pubblica Amministrazione ed il rapporto di lavoro in oggetto.

Qualora una Pubblica Amministrazione sia cliente, fornitore o partner della Società, quest’ultima deve agire nel rigoroso rispetto delle leggi e delle norme che ne regolano il rapporto. Sadobre S.p.A. condanna qualsiasi comportamento volto a conseguire, da parte dello Stato, dell’Unione Europea o di altro ente pubblico nazionale ed estero, qualsiasi tipo di contributo, finanziamento, mutuo agevolato o altra erogazione dello stesso tipo, per mezzo di dichiarazioni e/o documenti alterati o falsificati, o per il tramite di informazioni omesse o, più genericamente, per il tramite di artifici o raggiri, volti ad indurre in errore l’ente erogatore.

Contributi, sovvenzioni o finanziamenti ottenuti dallo Stato, dalle Regioni, da altro ente pubblico o dalla Unione europea, anche se di modico valore e/o importo, non possono essere destinati a finalità diverse da quelle per cui sono stati concessi. I soggetti deputati alla gestione delle attività finanziarie, degli investimenti e/o finanziamenti ricevuti dalla Pubblica Amministrazione nazionale ed estera, dovranno improntare il loro operato a principi di correttezza e trasparenza, osservando, altresì, gli obblighi d’informazione previsti.

Nell’ambito di rapporti con la Pubblica Amministrazione è vietato alterare il funzionamento di sistemi informatici o telematici della stessa o manipolare i dati in essi contenuti al fine di ottenere un ingiusto profitto.

Sadobre S.p.A. impronta i propri rapporti con l’Autorità Giudiziaria alla massima collaborazione nel pieno rispetto del ruolo istituzionale della stessa.

Le persone delegate a relazionarsi con l’Autorità Giudiziaria improntano la loro condotta alla trasparenza, alla correttezza e al rigore, evitando comportamenti che possano essere interpretati in maniera fuorviante o, comunque, quali tentativi corruttivi e astenendosi da qualsiasi dazione o promessa di utilità, diretta o indiretta.

È considerata una violazione, oltre che della legge, del presente Codice Etico, l’induzione di qualsiasi soggetto, con violenza, minaccia o con offerta o promessa di denaro o di altra utilità, a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci davanti all’autorità giudiziaria.

Comunità locali

Sadobre S.p.A. è consapevole dell’influenza che le sue attività possono avere sul contesto socio-economico-culturale del territorio e dei Comuni circostanti. Conseguentemente si impegna ad effettuare gli investimenti nel rispetto dell’ambiente e delle esigenze delle comunità locali, a sviluppare rapporti di collaborazione con le istituzioni pubbliche, particolarmente con quelle locali, e con il mondo della scuola al fine di mettere in contatto gli studenti con il mondo del lavoro e a promuovere la propria immagine presso la collettività.

Organizzazioni politiche e sindacali

Sadobre S.p.A., nei rapporti con le organizzazioni politiche e sindacali, orienta il proprio comportamento a principi di correttezza e massima trasparenza. In quest’ottica, la Società predilige l’instaurazione di un dialogo aperto e collaborativo, per poter compiutamente conoscere e valutare le istanze provenienti da tali organizzazioni ed al contempo fornire alle stesse il proprio punto di vista sulle questioni oggetto del confronto.

Mass-media

Sadobre S.p.A. rilascia dichiarazioni e fornisce informazioni ad esponenti dei mass-media per il tramite di Destinatari del presente Codice chiaramente individuati ed all’uopo preposti, nel rispetto delle deleghe e delle disposizioni in merito conferite. I rapporti con i mass-media di qualsivoglia natura concernenti la Società, al di fuori dei casi previsti ed in assenza di specifica autorizzazione, sono riservati esclusivamente alla responsabilità del Legale Rappresentante.

Ad ogni modo, le comunicazioni e le informazioni destinate all’esterno, aventi ad oggetto la Società ovvero ne rappresentano la volontà, dovranno essere accurate, veritiere, complete e trasparenti.

Ambiente, Qualità e Risorse

Sadobre S.p.A., consapevole dell’unicità e dell’impatto rilevante che la propria attività ha sull’ambiente, ha cura di proteggerlo e valorizzarlo, impegnandosi nel miglioramento continuo e nella prevenzione dell’inquinamento. A riguardo, garantisce l’impiego delle tecnologie più adatte, la prevenzione dei rischi e la riduzione degli impatti ambientali diretti e indiretti.

Sadobre S.p.A. dà seguito agli impegni assunti individuando obiettivi in merito al contenimento degli aspetti/impatti ambientali – correlati alle attività o servizi che può tenere sotto controllo o sui quali può esercitare un’influenza – ed al miglioramento della gestione delle risorse, promuovendo l’impiego di fonti alternative, evitando sprechi e controllando periodicamente i consumi.

Modalità di attuazione del Codice

Osservanza del Codice Etico

Gli amministratori, i dirigenti, i dipendenti e tutti i soggetti che, indipendentemente dalla qualificazione giuridica del rapporto, agiscono in nome o per conto e nell’interesse o vantaggio della Società, sono impegnati a osservare e a fare osservare i principi del presente Codice. In nessun modo agire a vantaggio della Società può giustificare l’adozione di comportamenti in contrasto con la normativa e con tali principi.

Le regole contenute nel presente Codice Etico e di Comportamento integrano il comportamento che i Dipendenti sono tenuti ad osservare anche in conformità alle regole di ordinaria diligenza cui sono tenuti i prestatori di lavoro, così come disciplinato dalla normativa in materia. L’osservanza delle norme del Codice Etico e di Comportamento deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni verso Sadobre S.p.A., ai sensi e per gli effetti delle disposizioni vigenti. La violazione dei principi del presente Codice lede il rapporto di fiducia instaurato con la Società e può portare ad azioni disciplinari. Nei casi giudicati più gravi, la violazione può comportare la risoluzione del contratto di lavoro ovvero la risoluzione del rapporto contrattuale.

I contratti di fornitura, consulenza e/o collaborazione prevedono una specifica clausola esplicita di presa visione del presente Codice, richiamando la fonte ove sarà possibile reperirlo.

Organismo di Vigilanza

Il compito di vigilare sul funzionamento, l’aggiornamento e la corretta applicazione del Codice Etico è affidato a un Organismo di Vigilanza, dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo e istituito in conformità al Modello di organizzazione, gestione e controllo per la prevenzione dei reati ex D.Lgs. 231/2001 e norme collegate.

Il Codice sarà trasmesso tramite e-mail e/o fax e/o posta e/o consegna brevi manu ai Dipendenti di Sadobre S.p.A. che sottoscriveranno apposita dichiarazione per  ricevuta.

L’Organismo di Vigilanza si relaziona con le funzioni competenti per assicurare l’adeguato recepimento dei contenuti del Codice Etico ai destinatari. Inoltre, all’Organismo di Vigilanza devono essere comunicate, per iscritto, le segnalazioni di violazione o sospetto di violazione. L’Organismo di Vigilanza, previa accurata valutazione del caso, informerà la funzione competente al fine di adottare gli opportuni provvedimenti. È garantita la riservatezza dell’identità del segnalante, nonché la tutela da qualsiasi tipo di ritorsione.

Inoltre, l’Organismo di Controllo e di Vigilanza potrà e/o dovrà:

  • organizzare riunioni finalizzate all’illustrazione di eventuali novità rilevanti nell’ambito dei principi ed i valori etici del presente Codice;
  • verificare l’inserimento, nei contratti stipulati dalla Società, di una clausola volta ad informare i terzi dell’esistenza del Codice, a vincolarli ad adeguarsi ai valori ed alle norme ivi enunciate a prevedere la possibilità di risoluzione per inadempimento dei contratti in caso di violazioni delle norme del Codice di particolare gravità, salvo il risarcimento per ulteriori danni;
  • garantire che tutti gli aggiornamenti e le modifiche del Codice siano tempestivamente portate a conoscenza dei Destinatari;
  • sensibilizzare e favorire la conoscenza dei principi e delle norme etiche anche predisponendo e sottoponendo al Consiglio di Amministrazione di Sadobre S.p.A. un piano di formazione che terrà conto del ruolo e della responsabilità dei Destinatari; per i neoassunti, è previsto un apposito programma formativo che illustri i contenuti del Codice di cui è richiesta l’osservanza.

Sadobre S.p.A. promuove l’attuazione del Codice Etico e di Comportamento favorendo il rapporto con l’Organismo di Controllo e di Vigilanza da parte di tutti i Destinatari. Ogni violazione, da parte dei Destinatari del presente Codice, delle norme contenute nel Codice Etico e di Comportamento deve essere comunicata, per iscritto e non in forma anonima, all’Organismo di Controllo e di Vigilanza, utilizzando i canali ed i recapiti che saranno opportunamente resi noti. Qualora le segnalazioni siano presentate con dolo e/o malafede, detti comportamenti saranno sanzionati secondo quanto previsto dal sistema disciplinare della Società.

Valore contrattuale del Codice

Il rispetto delle norme contenute nel Codice deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni contrattuali previste per i dipendenti della Società, ai sensi dell’articolo 2104 del codice civile. L’adozione da parte di un dipendente della Società di un comportamento che disattenda le suddette norme, costituisce, inoltre, violazione dell’obbligo dei lavoratori di eseguire con la diligenza i compiti loro affidati, assumendosene la personale responsabilità e attenendosi alle direttive della Società, così come previsto dal vigente CCNL.

Sistema disciplinare

Il Sistema Disciplinare è diffusamente regolamentato nel “Modello di organizzazione, gestione e controllo”. È garantita la riservatezza dell’identità del segnalante, nonché la tutela da qualsiasi tipo di ritorsione, discriminazione o penalizzazione, anche indiretta.

Con riferimento alle sanzioni irrogabili, si precisa che esse verranno applicate nel rispetto di quanto previsto dal sistema disciplinare aziendale e dalle procedure previste dal CCNL. La Società si impegna a prevedere ed irrogare, con coerenza, imparzialità ed uniformità, sanzioni proporzionate, a seconda della loro gravità, alle rispettive violazioni del Codice e conformi alle vigenti disposizioni in materia di regolamentazione dei rapporti di lavoro.

(adottato dal Consiglio di Amministrazione della Società in data 4 ottobre 2011)

Premessa del Presidente

Sadobre S.p.A. (nel seguito Società) svolge la propria attività aziendale in un contesto economico, sociale e politico in continua e rapida evoluzione, nel quale è di primario interesse l’osservanza delle leggi e dei regolamenti.

La consapevolezza dell’importanza del proprio ruolo all’interno della comunità in cui opera e delle conseguenti responsabilità etiche e sociali nei confronti di tutti i suoi interlocutori ha rappresentato la principale motivazione di rendere esplicito e di trasmettere all’esterno il sistema di valori che sta alla base del suo modo di essere e di agire.

Per questa ragione è stato predisposto il Codice Etico e di Comportamento la cui osservanza da parte dei singoli Destinatari è di importanza fondamentale per il buon funzionamento, l’affidabilità e la reputazione della stessa, fattori che costituiscono un patrimonio decisivo per il successo della Società.

Introduzione

Sadobre S.p.A., ha per oggetto la gestione di stazioni doganali di confine e autoparchi organizzati e attrezzati per la confluenza di automezzi adibiti al trasporto nazionale e internazionale di beni relativi al traffico con l’estero, la progettazione, la costruzione e la realizzazione di zone turistico commerciali e relative infrastrutture annesse agli autoparchi e la gestione diretta o indiretta mediante appalti e concessioni, di tutti i servizi connessi all’esercizio degli autoparchi e delle aree ricettive, commerciali e turistiche annesse.

Sadobre S.p.A., con l’obiettivo di rafforzare la mobilità, le attività produttive, le comunicazioni, il commercio, il turismo e quindi lo sviluppo sociale ed economico del territorio altoatesino, è consapevole dell’importanza del proprio ruolo all’interno della comunità in cui opera e delle conseguenti responsabilità etiche e sociali nei confronti di tutti i suoi interlocutori.

Al fine di definire con chiarezza e trasparenza i valori ai quali Sadobre S.p.A. si ispira per raggiungere i propri obiettivi e i principi etici ed operativi rilevanti ai fini della prevenzione dei reati considerati dal Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n.231, è stato predisposto il Codice Etico (il “Codice”) la cui osservanza è di primaria importanza e imprescindibile per il corretto funzionamento, l’affidabilità, la reputazione e l’immagine della Società, la soddisfazione del cliente, fattori tutti che costituiscono i fondamenti per il successo e lo sviluppo attuale e futuro della Società.

Con questo Codice, Sadobre S.p.A. ha quindi voluto esplicitare i fondamenti del proprio stile affinché ogni sfida futura possa essere affrontata mantenendo sempre il rispetto degli impegni e la trasparenza delle decisioni, per continuare a promuovere uno sviluppo sostenibile attento a tutte le dimensioni del fare impresa.

Le attività di Sadobre S.p.A. devono essere quindi svolte nel rispetto di tutte le disposizioni di legge e dei principi di onestà, affidabilità, imparzialità, lealtà, trasparenza, correttezza e buona fede.

Ai fini del raggiungimento dei suddetti obiettivi i dipendenti della Società sono tenuti al rispetto delle regole aziendali e dei precetti stabiliti nel presente Codice. Ciascun dipendente è tenuto a conoscere il Codice e a contribuire attivamente alla sua osservanza. A tal fine la Società, per quanto di sua competenza, si impegna a garantire la massima diffusione del Codice ed a fornire adeguati strumenti di informazione in ordine ai contenuti dello stesso. Ogni comportamento contrario alla lettera e allo spirito del Codice sarà perseguito e sanzionato in quanto contrario ai principi della Società. Sadobre S.p.A. vigilerà sull’osservanza delle norme contenute nel Codice, assicurando altresì la trasparenza delle operazioni e delle azioni correttive poste in essere in caso di violazione.

Il Codice si articola in quattro parti:

  • i destinatari del Codice;
  • la missione e i valori della Società e gli indirizzi generali di comportamento che esprimono i principi fondamentali della cultura organizzativa di Sadobre S.p.A.;
  • i codici di comportamento in cui vengono definiti gli standard di comportamento che i destinatari del Codice sono tenuti ad osservare nei confronti di tutti gli interlocutori principali della Società;
  • le modalità di attuazione e controllo, in cui vengono dichiarate le modalità di attuazione del presente Codice Etico, le sanzioni nel caso di violazione dello stesso e le responsabilità per il suo controllo e aggiornamento.

Destinatari

Le norme del Codice si applicano ai dipendenti della Società e a tutti coloro che agiscono in nome o per conto e nell’interesse o vantaggio di Sadobre S.p.A..

In particolare:

  • i componenti del Consiglio di Amministrazione sono tenuti ad ispirarsi ai principi del Codice nel fissare gli obiettivi, nel proporre gli investimenti e realizzare i progetti, nonché in qualsiasi decisione o azione relativa alla gestione della Società;
  • i dipendenti e i collaboratori non subordinati della Società (quali, ad esempio, consulenti, rappresentanti, intermediari, agenti, etc.), nonché i partner in relazioni d’affari e tutti coloro che intrattengono rapporti commerciali di lungo periodo con la Società, sono tenuti ad adeguare i propri comportamenti alle disposizioni del Codice. Ciascun dipendente dovrà svolgere con onestà, impegno e rigore professionale le proprie funzioni e dovrà, altresì, operare nel rispetto della legalità. I criteri di correttezza, collaborazione, lealtà e reciproco rispetto dovranno improntare i rapporti tra i dipendenti, di qualsiasi livello, e tra questi ed i terzi estranei alla Società. Le azioni, le operazioni, le negoziazioni ed in genere qualsiasi altra attività, posta in essere dai dipendenti della Società nello svolgimento dell’attività lavorativa, dovranno essere informate alla correttezza gestionale, alla trasparenza e completezza delle informazioni ed alla conformità alle procedure interne.

Missione e valori

La missione di Sadobre S.p.A. è di rappresentare una importante interfaccia socio-economica che intende rafforzare la mobilità, le attività produttive, le comunicazioni, il commercio, il turismo e quindi lo sviluppo sociale ed economico del territorio altoatesino.

L’attenzione e la consapevolezza del proprio ruolo all’interno della comunità in cui opera, l’attenzione ai bisogni della clientela e la volontà di agire concretamente nello sviluppo dei servizi offerti rappresentano i capisaldi sulla base dei quali la Società farà fronte alle proprie responsabilità etiche, economiche e sociali nei confronti di tutti i suoi interlocutori.

I valori che Sadobre S.p.A. ha adottato nel perseguire la propria missione sono riportati di seguito.

Attenzione al territorio e alla comunità

Perseguire obiettivi di tutela ambientale, sviluppo compatibile, e crescita sociale ed economica, nella consapevolezza dell’interdipendenza con il territorio e la comunità, e del proprio ruolo e delle proprie responsabilità nell’ambito della comunità economica e sociale di riferimento.

Il rispetto e la tutela dell’ambiente

Svolgere la propria attività ponendo l’ambiente come componente fondamentale, in quanto non c’è futuro per lo sviluppo economico se non si pongono i Valori ambientali al centro di ogni scelta di intervento.

Servizio all’utenza

Operare in un’ottica di miglioramento continuo affinché i servizi forniti incontrino i requisiti, i bisogni e le aspettative dell’utenza, realizzando in tal modo obiettivi coerenti con la qualità del servizio e con i risultati societari.

Inoltre, per Sadobre S.p.A., risultano fondamentali i seguenti principi etici:

Legalità

Sadobre S.p.A. si impegna a rispettare tutte le norme, le leggi, le direttive ed i regolamenti nazionali ed internazionali e tutte le regole generalmente riconosciute; inoltre ispira le proprie decisioni e i propri comportamenti alla cura dell’interesse pubblico.

Integrità

Prestare fedeltà alla parola data, agire nel rispetto degli impegni presi con senso di responsabilità, operare con buona fede in ogni attività o decisione.

Trasparenza

Sadobre S.p.A. diffonde informazioni veritiere, complete, trasparenti e comprensibili, per consentire ai propri interlocutori di assumere decisioni consapevoli in merito alle relazioni da intrattenere con la Società stessa e con i terzi.

Eguaglianza ed imparzialità

Assicurare il rispetto dei diritti fondamentali delle persone, la tutela della dignità e dell’integrità morale e la garanzia di uguali opportunità. Nelle relazioni, sia interne che esterne, non sono ammessi comportamenti che traggono origine da discriminazioni di razza, nazionalità, sesso, religione, età, stato di salute, opinioni politiche e sindacali ed in genere qualsiasi caratteristica della persona umana.

Partecipazione

Tenere in debito conto tutte le memorie, i documenti, le osservazioni ed i suggerimenti inoltrati dalle parti interessate ed analizzarli per il miglioramento sia del servizio di gestione di stazioni doganali di confine e autoparchi sia degli obiettivi ambientali, al fine di una maggiore soddisfazione delle parti interessate.

Efficienza ed efficacia

Impegnarsi al miglioramento continuo dell’efficienza e dell’efficacia del servizio fornito, nel rispetto degli obiettivi ambientali definiti, adottando soluzioni più funzionali allo scopo e compatibilmente con le risorse disponibili.

Principi generali di comportamento

La presente sezione evidenzia le aree di responsabilità e i comportamenti che i diversi destinatari del Codice devono osservare per rispettare i valori di Sadobre S.p.A..

Sadobre S.p.A. conduce la propria attività nel rispetto delle normative comunitarie, nazionali e internazionali, respingendo la corruzione e ogni pratica illegale.

Nessun comportamento contrario alla legislazione vigente, al presente Codice o ai regolamenti interni, attuato dagli organi di governo societario, dalla direzione aziendale e – in generale – da tutti i dipendenti e collaboratori nell’esecuzione delle mansioni o degli incarichi affidati, anche se motivato dal perseguimento di un interesse della Società, può considerarsi giustificato e comporta l’adozione di provvedimenti sanzionatori da parte della Società.

Sadobre S.p.A. considera la collettività, l’individuo singolo, i suoi valori e i suoi diritti, valori intangibili e da tutelare. Inoltre grande attenzione è posta sugli impatti ambientali che le attività proprie della Società possono arrecare.

La Società considera la propria immagine e la propria reputazione valori che devono essere, anche in quanto patrimonio comune, tutelati e sviluppati anche attraverso la piena diffusione, condivisione e osservanza dei principi etici e di comportamento contenuti nel presente codice.

Amministrazione societaria

I destinatari del presente Codice, con particolare riferimento ad Amministratori, Dirigenti, e Dipendenti devono tenere una condotta corretta e trasparente nello svolgimento dei loro uffici, soprattutto in relazione a qualsiasi richiesta avanzata dai Soci, dal Collegio Sindacale, dagli altri Organi Sociali, dall’Organismo di Controllo e di Vigilanza e della Società di Revisione, nell’esercitazione delle loro rispettive funzioni istituzionali. Nei confronti di tali soggetti è garantito un atteggiamento di massima disponibilità e collaborazione.

La Società, consapevole della buona fede e dell’affidamento che gli interlocutori ripongono nelle dichiarazioni e nelle informazioni di fonte aziendale, è impegnata a divulgare i propri obiettivi e risultati in modo efficace, attraverso strumenti idonei a rappresentare gli impatti economici, sociali ed ambientali delle attività eseguite.

I Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento devono assicurare veridicità, trasparenza, accuratezza e completezza della documentazione e delle informazioni rese nello svolgimento dell’attività di propria competenza. La Società condanna qualsiasi comportamento volto ad alterare la correttezza e la veridicità dei dati e delle informazioni contenute nei bilanci, nelle relazioni o nelle altre comunicazioni sociali previste per legge e dirette al pubblico, alle Autorità di controllo, al Collegio sindacale, all’Organismo di Vigilanza e ai revisori contabili.

I Destinatari del presente Codice sono tenuti, inoltre, a garantire la corretta gestione e a mantenere il più assoluto riserbo su ogni informazione strategica o confidenziale inerente la Società od afferente le conoscenze critiche per le attività da questa svolte, assicurando il rigoroso rispetto delle normative vigenti e delle procedure aziendali.

Responsabilità verso la collettività

Sadobre S.p.A. è consapevole dell’influenza, anche indiretta, che le proprie attività possono avere sulle condizioni, sullo sviluppo economico e sociale e sul benessere generale della collettività, nonché dell’importanza dell’accettazione sociale delle comunità in cui opera. La Società intende dunque condurre i suoi investimenti in maniera sostenibile, nel rispetto delle comunità locali e nazionali, e sostenere iniziative di valore culturale e sociale al fine di ottenere un miglioramento della propria reputazione e accettazione sociale.

Conflitto di interessi

Tutti i Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento, dotati di poteri decisionali e autorizzativi, devono evitare qualsiasi situazione che possa mettere in conflitto i propri interessi con quelli della Società e, in particolare, quelli tra le attività economiche e finanziarie personali e familiari e le mansioni ricoperte all’interno della Società. Ogni situazione che possa costituire o determinare, anche solo potenzialmente, un conflitto d’interessi deve essere tempestivamente comunicata al proprio superiore che dovrà obbligatoriamente confrontarsi con l’Organismo di Vigilanza per le decisioni del caso.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, costituiscono conflitti di interesse le seguenti situazioni:

  • interessi economici e finanziari del personale e/o delle rispettive famiglie in attività di fornitori, clienti e concorrenti;
  • utilizzo della propria posizione nella Società o delle informazioni acquisite nel proprio lavoro in modo che si possa creare conflitto tra i propri interessi personali e gli interessi aziendali;
  • svolgimento di attività lavorative, di qualsiasi tipo, presso clienti, fornitori, concorrenti;
  • acquisto o vendita di azioni della Società o esterne quando in relazione alle funzioni svolte si è a conoscenza di informazioni rilevanti non di pubblico dominio.

Tutela ambientale

Sadobre S.p.A si impegna a svolgere le attività nel pieno rispetto dell’ambiente nel quale opera, nella consapevolezza che l’ambiente stesso rappresenta un forte valore anche di carattere economico; pertanto si impegna a salvaguardare l’ambiente ricercando un equilibrio tra esigenze ambientali e iniziative economiche e rispettando nel contempo le prescrizioni vigenti applicabili, a individuare ed applicare prassi e norme di buona tecnica ambientale e a collaborare a questi fini con enti e istituzioni.

Tutela dei dati personali e riservatezza

È considerato “dato personale” qualunque informazione relativa a persona fisica o giuridica, ente o associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale. I dati personali in questione sono, quindi, relativi sia a chi opera per Sadobre S.p.A. sia a tutte le categorie di interlocutori che con lo stesso si interfacciano (ad esempio, Partner, Clienti, Fornitori).

Al fine di garantire la tutela dei dati personali, Sadobre S.p.A., attraverso i Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento, si impegna a trattare gli stessi nel rispetto delle normative di riferimento ed in particolare secondo i principi di trasparenza, liceità, garanzia di qualità e correttezza dei dati.

Sadobre S.p.A. garantisce la pertinenza del trattamento dei dati con le finalità dichiarate e perseguite, nel senso che i dati personali non saranno utilizzati per fini secondari senza il consenso dell’interessato.

La Società inoltre assicura la riservatezza delle informazioni in proprio possesso e si astiene dal ricercare dati riservati, salvo il caso di espressa e consapevole autorizzazione e conformità alle norme giuridiche vigenti. Inoltre, i collaboratori di Sadobre S.p.A. sono tenuti a non utilizzare informazioni riservate per scopi non connessi con l’esercizio della propria attività, come nel caso di insider trading o manipolazione del mercato.

Tracciabilità e correttezza delle operazioni

Spetta a tutti i Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento operare con la dovuta diligenza e garantire che le attività svolte siano supportate da riscontri documentali e/o informatici anche al fine di permettere la congruità e la legittimità dell’operazione, nonché individuare chi l’abbia autorizzata, effettuata, registrata e verificata. Sadobre S.p.A. promuove il principio del corretto comportamento nelle attività d’impresa in modo che, anche con la eventuale collaborazione di terzi, siano proibiti comportamenti tali da favorire attività di riciclaggio, ricettazione e impiego di beni o utilità di provenienza illecita sia in ambito nazionale che internazionale. A tal fine i Destinatari del presente Codice, coinvolti nello svolgimento di processi sensibili, devono attenersi a regole di condotta conformi a quanto prescritto dalla Società.

Sponsorizzazioni e contributi

Sadobre S.p.A. non eroga contributi, diretti o indiretti, a partiti, movimenti, comitati e organizzazioni politiche e sindacali, né a loro funzionari, agenti o rappresentanti, sia in Italia sia all’estero. Non finanzia né sponsorizza congressi o eventi che abbiano come fine esclusivo la propaganda politica.

Sadobre S.p.A. può sostenere iniziative proposte da enti ed associazioni dichiaratamente senza fini di lucro e con regolari statuti ed atti costitutivi, valutando l’affidabilità, la levatura e la loro coerenza con i valori espressi nel presente Codice Etico e di Comportamento.

Sono altresì possibili forme di collaborazione, di tipo strettamente istituzionale, volte a contribuire alla realizzazione di eventi come l’effettuazione di studi, ricerche, convegni, seminari, o di attività similari. I contributi eventualmente versati ai predetti enti devono essere conformi e coerenti con le leggi in vigore ed essere accuratamente documentati.

Regalie e benefici

Non è ammessa alcuna forma di regalo che possa anche solo essere interpretata come eccedente le normali pratiche commerciali o di cortesia o comunque rivolta ad acquisire trattamenti di favore nella conduzione di qualsiasi attività collegabile alla Società. In particolare, Sadobre S.p.A. vieta ai Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento, anche a seguito di illecite pressioni, di promettere od offrire regalie e/o benefici (ad esempio, denaro, oggetti, prestazioni, favori o altre utilità) a terzi (ad esempio, Pubblica Amministrazione, Partner, Clienti, Fornitori).

Allo stesso modo, Sadobre S.p.A. vieta ai Destinatari del presente Codice, anche a seguito di illecite pressioni, di ricevere regalie e/o benefici da terzi, per influenzare i rapporti potenziali o effettivi con la Società.

Ogni forma di regalia, che potrebbe influenzare l’autonomia di giudizio delle parti, è restituita al mittente.

Atti di cortesia e di ospitalità verso terzi, spese i rappresentanza o omaggi e regalie sono consentiti quando siano di mediocre valore.

Standard di comportamento – Interlocutori

La presente sezione illustra gli standard di comportamento ai quali Sadobre S.p.A., in funzione degli interlocutori di riferimento, si ispira nell’intrattenere relazioni e rapporti d’affari con quest’ultimi.

Gli standard di comportamento di cui alla sezione precedente (“Standard di comportamento – Etica nella gestione degli affari”), applicandosi ragionevolmente a ciascuna classe di stakeholder, conservano la propria efficacia ed integrano i principi di seguito enunciati, dovendo fornire un indirizzo ed un orientamento validi anche per quest’ultimi.

Destinatari

Sadobre S.p.A. esige che tutti i Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento tengano una condotta corretta e trasparente nello svolgimento della loro funzione, in coerenza con quanto previsto nel presente documento, nel rispetto della legge e delle disposizioni aziendali, contribuendo così all’affermazione ed al miglioramento della reputazione e del valore della Società. La reputazione, infatti, è considerata un bene immateriale di grande rilevanza, in quanto consente di creare e coltivare, con tutti gli interlocutori, rapporti basati sulla fiducia.

Pertanto Sadobre S.p.A. si attende che tutti coloro i quali agiscono per suo conto o nel suo interesse ne rappresentino al meglio lo stile, evitando comportamenti di dubbio fondamento morale.

Per quanto enunciato, Sadobre S.p.A. riconosce la centralità delle risorse umane nella convinzione che il principale fattore di successo di ogni impresa sia costituito dal contributo umano e professionale delle persone che vi operano, in un quadro di lealtà e fiducia reciproca.

Pertanto, nella fase di selezione, di assunzione e di avanzamento di carriera dei propri dipendenti, le valutazioni sono effettuate esclusivamente sulla base della corrispondenza tra profili attesi e considerazioni di merito oggettive, trasparenti e verificabili, rifuggendo da ogni forma di discriminazione e clientelismo. Pratiche di corruzione, favori illegittimi, comportamenti collusivi sono inaccettabili e, quindi, proibiti. La sollecitazione impropria, anche attraverso terzi, di vantaggi personali e di carriera per sé e per altri è ugualmente proibita.

Le persone che entrano a far parte della Società sono affiancate da figure più esperte, in grado di fornire loro l’adeguato orientamento all’interno della struttura, di indicare gli obiettivi da perseguire e di comunicare in modo chiaro e trasparente le condizioni contrattuali previste. La gestione dei rapporti di lavoro e di collaborazione è orientata a sviluppare le capacità e le competenze di ciascuno, valorizzando altresì le potenzialità e l’impegno, secondo una politica dei meriti e delle pari opportunità. La Società definisce con chiarezza i ruoli aziendali, sollecita il contributo di tutte le figure professionali alla soluzione dei problemi e sviluppa opportuni strumenti di comunicazione aziendale.

Sadobre S.p.A. garantisce ai propri lavoratori e più in generale ai Destinatari del presente Codice Etico e di Comportamento un ambiente di lavoro conforme alle vigenti norme in materia di igiene, salute e sicurezza, mediante il monitoraggio, la gestione e la prevenzione dei rischi connessi allo svolgimento dell’attività professionale, ivi inclusa quella prestata presso i cantieri temporanei o mobili.

Sadobre S.p.A., inoltre, si impegna al mantenimento di un ambiente di lavoro sereno, stimolante, propositivo e attento alle esigenze di tutti, affinché ciascun dipendente e più in generale ciascun Destinatario del presente Codice sia trattato con doveroso rispetto e tutelato da ogni illecito condizionamento, disagio o pregiudizio.

E’ fatto d’obbligo ad ogni destinatario del presente codice di non indurre, con violenza o minaccia o con offerta di denaro o di altra utilità, la persona chiamata a rendere davanti all’autorità giudiziaria dichiarazioni utilizzabili in un procedimento penale, a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci.

I rapporti tra superiore gerarchico e sottoposto, quale che sia la Direzione e/o Settore di appartenenza, sono improntati alla massima correttezza ed al rispetto della personalità in ogni suo aspetto.

Ogni dipendente e più in generale ciascun Destinatario del presente Codice è tenuto ad operare con diligenza per tutelare i beni aziendali attraverso comportamenti consapevoli, in aderenza alle linee guida interne. A tal fine, ha la responsabilità di custodire, conservare e difendere i beni, materiali e immateriali, e le risorse che gli sono affidati nell’ambito della propria attività e dovrà avvalersene conformemente all’interesse sociale, evitando ogni uso improprio, a proprio vantaggio o di terzi, che possa essere causa di danno o di riduzione di efficacia e di efficienza o comunque in contrasto con l’immagine di Sadobre S.p.A..

Altresì è fatto d’obbligo ad ogni destinatario di operare nel rispetto della normativa vigente sia in materia di tutela del diritto d’autore, predisponendo nel rispetto dei tempi richiesti la documentazione necessaria per ricevere le debite autorizzazioni per l’utilizzo del materiale protetto e riconoscendo le relative tariffe agli autori, sia in materia di tutela degli strumenti o segni di riconoscimento (marchi, brevetti, modelli, disegni, programmi informatici). In quest’ultimo contesto la Società vieta esplicitamente a tutti i dipendenti che possono essere nella condizione di dover ricorrere a marchi e, brevetti e/o disegni e modelli altrui di contraffare e/o utilizzare tali marchi o segni distintivi ovvero tali brevetti contraffatti o alterati. Inoltre ad ogni dipendente è fatto esplicito divieto di riprodurre (in modo permanente o temporaneo, totale o parziale), tradurre, adattare, trasformare, distribuire, installare software di proprietà di terzi acquisiti in licenza senza preventiva autorizzazione

Soci

Obiettivo primario di Sadobre S.p.A. è la creazione di valore sostenibile nel tempo, tale cioè da remunerare il rischio imprenditoriale attraverso una politica attenta a salvaguardare la solidità del patrimonio e la reputazione della Società, promuovendo allo stesso tempo lo sviluppo del territorio e la tutela dell’ambiente.

I Destinatari del presente Codice rendono disponibili ai soci tutte le informazioni che consentono di operare scelte di investimento consapevoli, garantendo la completezza, la correttezza, la chiarezza, la tempestività e la parità di accesso alle stesse.

In relazione a tali principi, ad esempio, è vietato:

  • porre in essere comportamenti volti a cagionare una lesione all’integrità del patrimonio sociale;
  • compiere atti diretti a influenzare la volontà dei componenti l’Assemblea dei Soci, per ottenere l’irregolare formazione di una maggioranza e/o una deliberazione differente da quella che si sarebbe altrimenti prodotta;
  • effettuare operazioni societarie suscettibili di cagionare un danno ai soci.

Partner

La missione e gli obiettivi aziendali sono perseguibili anche mediante la partecipazione ad iniziative in associazione con soggetti portatori di comuni interessi. Questo si attua sia mediante la definizione di accordi con uno o più Partner, sia mediante l’acquisizione di partecipazioni in altre imprese.

Sadobre S.p.A. sviluppa relazioni di partnership con controparti di consolidata reputazione ed esperienza, impostando tali rapporti nel rispetto delle normative vigenti e dei principi del presente Codice.

Nello sviluppo di queste iniziative, Sadobre S.p.A. deve:

  • instaurare rapporti con Partner o associati che siano impegnati solo in attività lecite e che si ispirino a principi etici compatibili con quelli della Società;
  • assicurare che a nessun Partner o associato sia garantito un trattamento sproporzionato rispetto alla sua contribuzione o apporto e non sfruttare situazioni di debolezza della controparte;
  • impostare con Partner o associati rapporti franchi, aperti e collaborativi, che valorizzino le sinergie;
  • evitare la sottoscrizione di patti o accordi confidenziali contrari alla legge o lesivi dei diritti degli altri Partner o associati.

Nel caso di collaborazioni con Partner della Pubblica Amministrazione, sono altresì vincolanti i principi di comportamento citati al paragrafo relativo alla Pubblica Amministrazione.

Istituti finanziari

Gli Istituti finanziari contribuiscono al processo di creazione del valore attraverso il trasferimento e l’erogazione di fondi in favore delle iniziative imprenditoriali di Sadobre S.p.A.. Sadobre S.p.A. assicura la veridicità e la tempestività delle informazioni richieste dagli enti finanziatori, affinché le loro decisioni di investimento siano fondate sulla rappresentazione corretta della situazione patrimoniale, economica e finanziaria della Società.

A fronte dei finanziamenti ricevuti, Sadobre S.p.A. onora rigorosamente gli impegni assunti, rispettando puntualmente le scadenze concordate.

Clienti

La creazione di valore per Sadobre S.p.A. si realizza, in particolare, attraverso la capacità di soddisfare le aspettative dei propri Clienti, erogando servizi con elevati livelli di qualità. A questo fine, è prioritario focalizzare ed utilizzare al meglio le risorse a disposizione, in modo corretto e onesto, professionale e trasparente. Le attività eseguite dai Destinatari del presente Codice, anche quelle non a diretto contatto con l’utenza, sono orientate al rispetto del presente Codice Etico e di Comportamento, delle istruzioni e delle procedure ricevute, evitando che i rispettivi comportamenti influenzino negativamente il servizio reso al Cliente ovvero determinino l’insorgere di responsabilità in capo alla Società.

Nell’erogazione dei servizi, Sadobre S.p.A. non discrimina e garantisce parità di trattamento ai propri Clienti, improntando le relazioni alla disponibilità, al rispetto ed alla cortesia. Riconoscendo il valore dell’ascolto e del dialogo, la Società si impegna a dare sempre un riscontro ai suggerimenti ed ai reclami, al fine di consolidare il rapporto nel lungo periodo, ed a istituire, quindi, strumenti per assicurare un flusso costante e tempestivo di comunicazione ed informazione. A questo proposito, le comunicazioni, i documenti e ogni altra informazione destinata ai Clienti dovranno essere chiari e semplici oltre che completi e veritieri.

Le azioni intraprese sono improntate al costante miglioramento e potenziamento dei servizi, avendo riguardo allo studio ed all’implementazione di nuove soluzioni, anche tecnologiche – per l’assistenza al Cliente – ed assicurare così livelli di soddisfazione e di sicurezza in linea con parametri di eccellenza.

Fornitori di beni e servizi

I Fornitori, intesi anche come appaltatori e subappaltatori, hanno un ruolo fondamentale nel perseguire la missione di Sadobre S.p.A.: la loro collaborazione permette di assicurare costantemente il soddisfacimento delle esigenze dei Clienti, in termini di qualità, innovazione, costi e servizi.

Sadobre S.p.A., pertanto, indirizza i rapporti con i propri Fornitori al rispetto delle normative vigenti ed alla promozione di comportamenti onesti, diligenti, trasparenti e cooperativi. Allo stesso modo, la Società incoraggia i propri Fornitori ad utilizzare i medesimi criteri, con l’intento di beneficiare vicendevolmente degli effetti positivi che solo una relazione basata sulla fiducia è in grado di produrre.

La comunicazione di Sadobre S.p.A., circa i prodotti ed i servizi richiesti, è accurata ed esauriente, in modo che i Fornitori siano in grado di approntare offerte informate e consapevoli. I reclami e le segnalazioni di incongruenze nelle forniture devono essere veritieri e non strumentali per avvantaggiare indebitamente la Società.

I Fornitori sono qualificati e selezionati secondo metodi adeguati e oggettivi – nel rigoroso rispetto della legislazione in vigore – sulla base della loro idoneità tecnico-professionale e capacità di offerta, e secondo principi di imparzialità, correttezza e pari opportunità per ciascuno di loro. In ogni caso, Sadobre S.p.A. bilancia l’esigenza di ottenere condizioni economiche convenienti con la necessità di non derogare ai parametri di qualità nelle forniture di beni e servizi e nel rispetto dei valori dettati dal presente Codice Etico e di Comportamento. Tali requisiti di selezione sono dichiarati e verificabili, affinché le scelte siano il frutto di decisioni trasparenti.

In particolare, Sadobre S.p.A., pur non manifestando preclusioni verso alcun fornitore, non intrattiene relazioni, dirette o indirette, con soggetti dei quali sia sospettata l’appartenenza ad organizzazioni criminali o comunque operanti al di fuori della liceità.

Sadobre S.p.A. formula i contratti con i propri Fornitori in modo corretto, completo e trasparente, evitando clausole di difficile interpretazione. La Società si impegna ad informare, in modo esauriente, i Fornitori sulle caratteristiche e sui rischi dell’attività da realizzare, sulle modalità, sui tempi e su ogni altro aspetto di rilievo per ambo le parti. Al sopraggiungere di eventi o di situazioni inattesi che implichino un’integrazione o una ridefinizione del contratto, Sadobre S.p.A. si impegna a non sfruttare eventuali condizioni di debolezza o ignoranza della controparte.

Le risultanze delle attività di controllo sui beni e servizi ricevuti e sulle performance complessive dei Fornitori formano oggetto di condivisione con gli stessi, con l’obiettivo di agevolare il loro progressivo miglioramento nel comune interesse. Le verifiche, i sopralluoghi ed ogni altro tipo di intervento, realizzati dai Destinatari del presente Codice presso le strutture e gli insediamenti dei Fornitori, sono orientati al rispetto del presente Codice Etico e di Comportamento, delle istruzioni e delle procedure ricevute, evitando che i rispettivi comportamenti determinino l’insorgere di responsabilità in capo ai Fornitori ed alla Società.

Nell’ambito delle proprie attività che prevedono il coinvolgimento di fornitori esterni, Sadobre S.p.A. persegue l’obiettivo di garantire la sicurezza e la salute degli stessi con adeguate azioni preventive di natura tecnica e organizzativa. La Società accerta che i requisiti e l’operato dei propri Fornitori corrispondano nel tempo a quelli richiesti dalla legge – in tema di igiene, salute e sicurezza sul luogo di lavoro e presso i cantieri temporanei o mobili – e dalle procedure aziendali.

Il compenso da corrispondere ai Fornitori dovrà essere esclusivamente commisurato alle prestazioni ed alle condizioni indicate in contratto ed i pagamenti non potranno essere eseguiti a favore di un soggetto né in un Paese diversi da quelli delle parti contrattuali. In casi eccezionali e come nel seguito circoscritti, qualora il fornitore, secondo propri principi gestionali interni, ceda il proprio credito ad un ente finanziario (banca o società finanziaria), tale informazione dovrà essere documentata, ove possibile anche contrattualmente, ed il pagamento dovrà essere effettuato secondo le modalità prestabilite e nel rispetto delle disposizioni di legge sulla tracciabilità dei flussi finanziari. Nel caso in cui il Fornitore sia una Pubblica Amministrazione, Sadobre S.p.A. è tenuto ad assicurare un comportamento consono alle previsioni del paragrafo relativo alla Pubblica Amministrazione.

Pubblica Amministrazione

Per Pubblica Amministrazione si intendono tutti quei soggetti, privati e di diritto pubblico, che svolgono una “funzione pubblica” o un “pubblico servizio”. Per “funzione pubblica” si intendono le attività, disciplinate da norme di diritto pubblico, attinenti le funzioni legislative, amministrative e giudiziarie. Per “pubblico servizio” si intendono le attività di produzione di beni e servizi di interesse generale ed assoggettate alla vigilanza di un’Autorità Pubblica, e quelle attività volte a garantire i diritti della persona alla vita, alla salute, alla libertà di comunicazione,. Sadobre S.p.A. ispira ed adegua la propria condotta al rispetto dell’imparzialità e del buon andamento cui la stessa è tenuta.

Sadobre S.p.A. condanna qualsiasi comportamento, da chiunque posto in essere, consistente nel promettere od offrire, direttamente od indirettamente, denaro od altre utilità a Pubblici Ufficiali e Incaricati di Pubblico Servizio, italiani o stranieri, o a loro parenti e familiari, da cui possa conseguirne un interesse o un vantaggio per la Società. Si considerano atti di corruzione i suddetti comportamenti sia se tenuti direttamente da Sadobre S.p.A., sia se realizzati per il tramite di persone che agiscono per conto o nell’interesse dello stesso, ad esempio: consulenti, collaboratori a progetto, procuratori e terzi legati alla Società da rapporti analoghi o equivalenti. Le persone incaricate da Sadobre S.p.A. di seguire una qualsiasi trattativa d’affari, richiesta o rapporto istituzionale con la Pubblica Amministrazione italiana, comunitaria od estera, non devono per nessuna ragione cercare di influenzare impropriamente, con azioni ed omissioni, le decisioni che Pubblici Ufficiali e Incaricati di Pubblico Servizio assumono per conto della Pubblica Amministrazione.

E’ proibito intrattenere rapporti di lavoro con dipendenti della Pubblica Amministrazione o assumere ex dipendenti della Pubblica Amministrazione, che partecipino o abbiano partecipato personalmente ed attivamente a trattative d’affari o avallato richieste effettuate dalla Società alla Pubblica Amministrazione salvo che, in considerazione delle specifiche circostanze che connotano detto rapporto di lavoro, si ritenga inesistente ogni nesso pregiudizievole tra le funzioni assolte nella Pubblica Amministrazione ed il rapporto di lavoro in oggetto.

Qualora una Pubblica Amministrazione sia cliente, fornitore o partner della Società, quest’ultima deve agire nel rigoroso rispetto delle leggi e delle norme che ne regolano il rapporto. Sadobre S.p.A. condanna qualsiasi comportamento volto a conseguire, da parte dello Stato, dell’Unione Europea o di altro ente pubblico nazionale ed estero, qualsiasi tipo di contributo, finanziamento, mutuo agevolato o altra erogazione dello stesso tipo, per mezzo di dichiarazioni e/o documenti alterati o falsificati, o per il tramite di informazioni omesse o, più genericamente, per il tramite di artifici o raggiri, volti ad indurre in errore l’ente erogatore.

Contributi, sovvenzioni o finanziamenti ottenuti dallo Stato, dalle Regioni, da altro ente pubblico o dalla Unione europea, anche se di modico valore e/o importo, non possono essere destinati a finalità diverse da quelle per cui sono stati concessi. I soggetti deputati alla gestione delle attività finanziarie, degli investimenti e/o finanziamenti ricevuti dalla Pubblica Amministrazione nazionale ed estera, dovranno improntare il loro operato a principi di correttezza e trasparenza, osservando, altresì, gli obblighi d’informazione previsti.

Nell’ambito di rapporti con la Pubblica Amministrazione è vietato alterare il funzionamento di sistemi informatici o telematici della stessa o manipolare i dati in essi contenuti al fine di ottenere un ingiusto profitto.

Sadobre S.p.A. impronta i propri rapporti con l’Autorità Giudiziaria alla massima collaborazione nel pieno rispetto del ruolo istituzionale della stessa.

Le persone delegate a relazionarsi con l’Autorità Giudiziaria improntano la loro condotta alla trasparenza, alla correttezza e al rigore, evitando comportamenti che possano essere interpretati in maniera fuorviante o, comunque, quali tentativi corruttivi e astenendosi da qualsiasi dazione o promessa di utilità, diretta o indiretta.

È considerata una violazione, oltre che della legge, del presente Codice Etico, l’induzione di qualsiasi soggetto, con violenza, minaccia o con offerta o promessa di denaro o di altra utilità, a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci davanti all’autorità giudiziaria.

Comunità locali

Sadobre S.p.A. è consapevole dell’influenza che le sue attività possono avere sul contesto socio-economico-culturale del territorio e dei Comuni circostanti. Conseguentemente si impegna ad effettuare gli investimenti nel rispetto dell’ambiente e delle esigenze delle comunità locali, a sviluppare rapporti di collaborazione con le istituzioni pubbliche, particolarmente con quelle locali, e con il mondo della scuola al fine di mettere in contatto gli studenti con il mondo del lavoro e a promuovere la propria immagine presso la collettività.

Organizzazioni politiche e sindacali

Sadobre S.p.A., nei rapporti con le organizzazioni politiche e sindacali, orienta il proprio comportamento a principi di correttezza e massima trasparenza. In quest’ottica, la Società predilige l’instaurazione di un dialogo aperto e collaborativo, per poter compiutamente conoscere e valutare le istanze provenienti da tali organizzazioni ed al contempo fornire alle stesse il proprio punto di vista sulle questioni oggetto del confronto.

Mass-media

Sadobre S.p.A. rilascia dichiarazioni e fornisce informazioni ad esponenti dei mass-media per il tramite di Destinatari del presente Codice chiaramente individuati ed all’uopo preposti, nel rispetto delle deleghe e delle disposizioni in merito conferite. I rapporti con i mass-media di qualsivoglia natura concernenti la Società, al di fuori dei casi previsti ed in assenza di specifica autorizzazione, sono riservati esclusivamente alla responsabilità del Legale Rappresentante.

Ad ogni modo, le comunicazioni e le informazioni destinate all’esterno, aventi ad oggetto la Società ovvero ne rappresentano la volontà, dovranno essere accurate, veritiere, complete e trasparenti.

Ambiente, Qualità e Risorse

Sadobre S.p.A., consapevole dell’unicità e dell’impatto rilevante che la propria attività ha sull’ambiente, ha cura di proteggerlo e valorizzarlo, impegnandosi nel miglioramento continuo e nella prevenzione dell’inquinamento. A riguardo, garantisce l’impiego delle tecnologie più adatte, la prevenzione dei rischi e la riduzione degli impatti ambientali diretti e indiretti.

Sadobre S.p.A. dà seguito agli impegni assunti individuando obiettivi in merito al contenimento degli aspetti/impatti ambientali – correlati alle attività o servizi che può tenere sotto controllo o sui quali può esercitare un’influenza – ed al miglioramento della gestione delle risorse, promuovendo l’impiego di fonti alternative, evitando sprechi e controllando periodicamente i consumi.

Modalità di attuazione del Codice

Osservanza del Codice Etico

Gli amministratori, i dirigenti, i dipendenti e tutti i soggetti che, indipendentemente dalla qualificazione giuridica del rapporto, agiscono in nome o per conto e nell’interesse o vantaggio della Società, sono impegnati a osservare e a fare osservare i principi del presente Codice. In nessun modo agire a vantaggio della Società può giustificare l’adozione di comportamenti in contrasto con la normativa e con tali principi.

Le regole contenute nel presente Codice Etico e di Comportamento integrano il comportamento che i Dipendenti sono tenuti ad osservare anche in conformità alle regole di ordinaria diligenza cui sono tenuti i prestatori di lavoro, così come disciplinato dalla normativa in materia. L’osservanza delle norme del Codice Etico e di Comportamento deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni verso Sadobre S.p.A., ai sensi e per gli effetti delle disposizioni vigenti. La violazione dei principi del presente Codice lede il rapporto di fiducia instaurato con la Società e può portare ad azioni disciplinari. Nei casi giudicati più gravi, la violazione può comportare la risoluzione del contratto di lavoro ovvero la risoluzione del rapporto contrattuale.

I contratti di fornitura, consulenza e/o collaborazione prevedono una specifica clausola esplicita di presa visione del presente Codice, richiamando la fonte ove sarà possibile reperirlo.

Organismo di Vigilanza

Il compito di vigilare sul funzionamento, l’aggiornamento e la corretta applicazione del Codice Etico è affidato a un Organismo di Vigilanza, dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo e istituito in conformità al Modello di organizzazione, gestione e controllo per la prevenzione dei reati ex D.Lgs. 231/2001 e norme collegate.

Il Codice sarà trasmesso tramite e-mail e/o fax e/o posta e/o consegna brevi manu ai Dipendenti di Sadobre S.p.A. che sottoscriveranno apposita dichiarazione per  ricevuta.

L’Organismo di Vigilanza si relaziona con le funzioni competenti per assicurare l’adeguato recepimento dei contenuti del Codice Etico ai destinatari. Inoltre, all’Organismo di Vigilanza devono essere comunicate, per iscritto, le segnalazioni di violazione o sospetto di violazione. L’Organismo di Vigilanza, previa accurata valutazione del caso, informerà la funzione competente al fine di adottare gli opportuni provvedimenti. È garantita la riservatezza dell’identità del segnalante, nonché la tutela da qualsiasi tipo di ritorsione.

Inoltre, l’Organismo di Controllo e di Vigilanza potrà e/o dovrà:

  • organizzare riunioni finalizzate all’illustrazione di eventuali novità rilevanti nell’ambito dei principi ed i valori etici del presente Codice;
  • verificare l’inserimento, nei contratti stipulati dalla Società, di una clausola volta ad informare i terzi dell’esistenza del Codice, a vincolarli ad adeguarsi ai valori ed alle norme ivi enunciate a prevedere la possibilità di risoluzione per inadempimento dei contratti in caso di violazioni delle norme del Codice di particolare gravità, salvo il risarcimento per ulteriori danni;
  • garantire che tutti gli aggiornamenti e le modifiche del Codice siano tempestivamente portate a conoscenza dei Destinatari;
  • sensibilizzare e favorire la conoscenza dei principi e delle norme etiche anche predisponendo e sottoponendo al Consiglio di Amministrazione di Sadobre S.p.A. un piano di formazione che terrà conto del ruolo e della responsabilità dei Destinatari; per i neoassunti, è previsto un apposito programma formativo che illustri i contenuti del Codice di cui è richiesta l’osservanza.

Sadobre S.p.A. promuove l’attuazione del Codice Etico e di Comportamento favorendo il rapporto con l’Organismo di Controllo e di Vigilanza da parte di tutti i Destinatari. Ogni violazione, da parte dei Destinatari del presente Codice, delle norme contenute nel Codice Etico e di Comportamento deve essere comunicata, per iscritto e non in forma anonima, all’Organismo di Controllo e di Vigilanza, utilizzando i canali ed i recapiti che saranno opportunamente resi noti. Qualora le segnalazioni siano presentate con dolo e/o malafede, detti comportamenti saranno sanzionati secondo quanto previsto dal sistema disciplinare della Società.

Valore contrattuale del Codice

Il rispetto delle norme contenute nel Codice deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni contrattuali previste per i dipendenti della Società, ai sensi dell’articolo 2104 del codice civile. L’adozione da parte di un dipendente della Società di un comportamento che disattenda le suddette norme, costituisce, inoltre, violazione dell’obbligo dei lavoratori di eseguire con la diligenza i compiti loro affidati, assumendosene la personale responsabilità e attenendosi alle direttive della Società, così come previsto dal vigente CCNL.

Sistema disciplinare

Il Sistema Disciplinare è diffusamente regolamentato nel “Modello di organizzazione, gestione e controllo”. È garantita la riservatezza dell’identità del segnalante, nonché la tutela da qualsiasi tipo di ritorsione, discriminazione o penalizzazione, anche indiretta.

Con riferimento alle sanzioni irrogabili, si precisa che esse verranno applicate nel rispetto di quanto previsto dal sistema disciplinare aziendale e dalle procedure previste dal CCNL. La Società si impegna a prevedere ed irrogare, con coerenza, imparzialità ed uniformità, sanzioni proporzionate, a seconda della loro gravità, alle rispettive violazioni del Codice e conformi alle vigenti disposizioni in materia di regolamentazione dei rapporti di lavoro.